DALL'OCCHIO ALL'IMMAGINE

Imparare a "guardare" con Occhio fotografico

Corso di composizione fotografica di Michele Dalla Palma

L'immagine è il filo conduttore della nostra epoca

In grado di distorcere, se usata indiscriminatamente, qualunque aspetto della realtà. Ma anche, se usata con i corretti e asettici canoni della documentazione, capace di fermare, nel tempo e nello spazio, attimi e storie della cronaca, della quotidianità, del divenire di eventi che coinvolgono le nostre vite. 

Dell'immagine, la FOTOGRAFIA è la rappresentazione più alta e di valore, in grado, se correttamente utilizzata, di aprire le porte ad un LINGUAGGIO VISUALE UNIVERSALE che non necessita di traduzioni o "interpretazioni" ma è, invece, in grado di stimolare in qualunque osservatore -  a prescindere da lingua e cultura - curiosità, domande e bisogno di approfondimenti che conseguentemente possono stimolare successive letture di testi e narrazioni.

Esistono infinite declinazioni della FOTOGRAFIA: artistica, sportiva, astratta, creativa... e qualunque appassionato di questo straordinario mezzo espressivo  potrebbe aggiungere delle variabili. 

Invece esiste, probabilmente, un unico modo di narrare in modo obiettivo e oggettivo la realtà: congelarla in modo neutrale, lasciando ai successivi osservatori di quell'immagine l'elaborazione di impressioni ed emozioni scaturite dall'esperienza personale di ognuno. 

Per riuscire a fare questo, è necessario però conoscere, sviluppare e controllare tutte le dinamiche che stimolano la nostra attenzione in quello che è, sempre, un "attimo fuggente", per riuscire a "congelarle" all'interno di quello scatto. Dando in questo modo l'opportunità, a qualsiasi prossimo osservatore, di trovarsi emotivamente nelle nostre medesime condizioni.  

Dalla FOTOGRAFIA all’OCCHIO FOTOGRAFICO

un corso per imparare a guardare!

Osservare la/le realtà con OCCHIO FOTOGRAFICO non è una teoria o un modo di dire, bensì una precisa e concreta pratica di osservazione che si ottiene attraverso l'allenamento, fisico e mentale, e consente di avere sempre la percezione complessiva e selettiva di quello che ci accade attorno e, conseguentemente, sviluppa e valorizza le singole capacità di trasformare queste percezioni in racconto con le immagini.

"DALL'OCCHIO ALL'IMMAGINE" è:

* LA PROPOSTA di un esperto professionista del fotogiornalismo per fornire basi certe e concrete all'idea di usare la fotografia come DOCUMENTAZIONE della realtà.

Sfruttando, in modo armonico, tutte le dinamiche - tecniche, etiche, filosofiche, culturali - che stanno alla base dell'osservazione e della conseguente elaborazione di concetti necessari per comprendere, prima, e comunicare, poi.

* UN CORSO di fotografia che affronta e analizza le tecniche dell'osservazione e dell'indagine visiva usando la macchina fotografica, e si prefigge di creare una diretta e concreta connessione tra fotografia e narrazione "documentale" della realtà attraverso lo studio e l'approfondimento delle capacità del cervello - tramite l'occhio - di concettualizzare e immagazzinare immagini.

A chi è rivolto?

Il corso Dall’Occhio all’Immagine è' rivolto a tutti, esperti o principianti, che a prescindere dalla preparazione tecnica in ambito fotografico, ritengono la fotografia un mezzo di comunicazione concreto per documentare in modo oggettivo la realtà, sia fine a se stesso che a supporto di scritti, articoli, narrazioni, racconti. 

Per i temi, gli argomenti e le tecniche trattate, può essere un importante approfondimento per:

  • appassionati di fotografia di viaggio, street photography, documentazione sociale, fotografia ambientale e documentaria

  • studenti universitari di materie umanistiche interessati a conoscere e apprendere una forma di comunicazione indispensabile per utilizzare i nuovi strumenti giornalistici e social

  • fotografi interessati a specializzarsi nel fotoreportage

Come è strutturato?

Il corso si articola in una serie di lezioni teorico/tecniche, per 32 ore complessive, divise in 4 giornate, che si terranno bisettimanalmente (ogni 15 giorni, preferibilmente il sabato o la domenica), ed esercitazioni pratiche svolte dai partecipanti su temi e approfondimenti specifici, che verranno poi analizzate, discusse e valutate in apposite sessioni durante il corso.

Le esercitazioni pratiche, che i partecipanti svolgeranno tra un incontro e l’altro, sono parte integrante del percorso di apprendimento delle tecniche per arrivare ad osservare sempre la realtà con OCCHIO FOTOGRAFICO.

I corsi si svolgeranno con un minimo di 8 e un massimo di 12 partecipanti.

Alcuni degli argomenti trattati

  • LA FOTOGRAFIA COME DOCUMENTO DELLA REALTA’ 

  • VEDERE E/O GUARDARE 

  • APOLOGIA DELLO SGUARDO 

  • IL SENSO DEL LIMITE 

  • L’APPROCCIO ANTROPOLOGICO: LA NON INTERAZIONE -

  • TRE MAESTRI DELLA FOTOGRAFIA MODERNA: ADAMS, CARTIER BRESSON, CAPA 

  • L’ETICA DEL FOTOREPORTAGE 

  • LE “FILOSOFIE” DELLA FOTOGRAFIA 

  • “DIPINGERE” CON LUCI E OMBRE 

  • L’IMPROVVISAZIONE: MAI NULLA ACCADE PER CASO 

  • CONGELARE LA REALTA’ 

  • LA “GESTALT” NELLA FOTOGRAFIA 

  • LA GEOMETRIA DELL’IMMAGINE 

  • RICONOSCERE E CAPIRE LE “LINEE DI FUGA” DELLO SGUARDO 

  • DALLA TEORIA ALLA PRATICA: LA GRAMMATICA DEL FOTOREPORTAGE 

  • LA NARRAZIONE PER IMMAGINI: IL FILO CONDUTTORE, I SIMBOLISMI, LO STORYBOARD 

  • GLI STRUMENTI: FOTOCAMERE E OTTICHE 

  • I SEGRETI DEI PROFESSIONISTI 

  • FOTOGRAFIE E TESTI: LE PAROLE PER RACCONTARE LA REALTA'

Nel costo a Persona

(da definire in base alle location), è compreso il materiale didattico, gli audiovisivi  utilizzati durante le lezioni e il volume

FOTOREPORTAGE

"Esperienze, Trucchi e Segreti di un Professionista del racconto fotografico"

di Michele Dalla Palma 

Edizioni Hoepli, 2014, Collana Fotografia Digitale PRO

Euro 29,90

Fotografare è riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo

un evento e il rigoroso assetto delle forme percepite con lo sguardo

che esprimono e significano tale evento. 

È porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore.

Henri Cartier-Bresson  

Come organizzare un corso

"DALL'OCCHIO ALL'IMMAGINE"

Circoli fotografici, club di fotografia o anche singoli appassionati possono organizzare il corso, che normalmente si svolge nell'arco di due mesi con incontri bisettimanali (preferibile scegliere le giornate del weekend per garantire a tutti la possibilità di partecipare). E' richiesta una sala con almeno una ventina di posti (preferibilmente con sedie da convegno con tavolinetto a lato) attrezzata per videoproiezione.

Per informazioni e accordi contattare direttamente

Michele Dalla Palma: Tel. 328.3931115 / Email: info@micheledallapalma.it

© FotoVideoAcademyItalia 2020 - Tutti i diritti riservati
Vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta da parte di FotoVideoAcademy Italia