IL RACCONTO FOTOGRAFICO

Creare storie con le immagini

Corso di narrazione fotografica con Michele Dalla Palma

021.jpg

PROSSIMA SESSIONE
10 / 17 / 24 Marzo 2021

Lo SCATTO FOTOGRAFICO SINGOLO e IL RACCONTO FOTOGRAFICO partono dalla stessa radice, la Fotografia, ma sono due cose molto diverse e distinte tra loro, pur basandosi sullo stesso "materiale" di lavoro.

 

Lo Scatto Fotografico Singolo

E' un momento di realtà fine a se stesso, isolato da qualunque influenza narrativa che non sia la descrizione di quell’attimo, e in quanto tale può prescindere da una preparazione basata sulla ricerca di una “storia”, dovendo rispondere solo a principi estetici ed emotivi. Questo, in realtà, è vero solo in apparenza, perché la differenza tra una fotografia qualsiasi, scattata da chiunque per fermare “quell’attimo”, e la fotografia di un “maestro” sta nel fatto che in questa c’è sempre, a monte, l’idea di cosa si vuole raccontare e come si vuole raccontarlo. Ma in ogni caso, nel singolo scatto tutta l’attenzione sarà focalizzata sull’aspetto estetico/emotivo dell’immagine.

Il Racconto Fotografico

Come qualsiasi forma narrativa, necessita invece di un filo conduttore, ma soprattutto di una GRAMMATICA e di una SINTASSI in grado di sviluppare, con regole abbastanza precise e basate sullo stimolo alla percezione dell’osservatore, uno svolgimento narrativo per immagini. Questo non significa che va trascurato l’aspetto estetico/emozionale, ma questo è sempre e obbligatoriamente subordinato alla composizione narrativa e allo sviluppo del racconto, che deve risultare un insieme armonico e MAI una sequenza di fotografie – per quanto belle ed emozionanti – non coerenti e coordinate tra loro.

Per riuscire a fare questo, è necessario però conoscere, sviluppare e controllare tutte le dinamiche che stimolano la nostra attenzione in quello che è, sempre, un "attimo fuggente", per riuscire a "congelarle" all'interno di quello scatto. Dando in questo modo l'opportunità, a qualsiasi prossimo osservatore, di trovarsi emotivamente nelle nostre medesime condizioni.  

 ARGOMENTI TRATTATI E SVILUPPATI

* Come si pensa un fotoracconto

* La struttura del fotoracconto

* Gli “strumenti” filosofici e tecnici per raccontare con le immagini

* Dalla teoria alla pratica

* La Grammatica del Racconto 

* La Sitassi del Racconto

* Lo sguardo fotografico

* Il linguaggio delle immagini

* Alla ricerca del “fil rouge”

* Condizionare lo sguardo di chi “legge”

 

A chi è rivolto il corso

A tutti gli appassionati di fotografia – sia esperti che principianti – che vogliono apprendere la basi e le tecniche della narrazione per immagini, entrando del mondo della “percezione” che occhio e mente, a prescindere da razza, cultura, religione e storia, hanno di fronte a un racconto che parla solo attraverso la fotografia.

E’ anche la base teorico/tecnica indispensabile per chiunque voglia affrontare, in modo corretto e armonico, l’affascinante esercizio del FOTOREPORTAGE.

Come funziona il collegamento

Per poter partecipare alle lezioni non è necessario avere un software specifico: arriverà un link via mail da aprire con un normale browser (Chrome o Firefox, per esempio). Il docente condividerà il proprio desktop, così da rendere più semplice e chiara la spiegazione. Tutorial su come funziona la piattaforma:

Per PC: https://youtu.be/HmoBngRF_jg 

Per smartphone o tablet: https://youtu.be/kR4GR_PkImM

 

Orari

20:45 Collegamento alla piattaforma

21:00 inizio didattica

23:00 circa termine didattica

  • Possibilità di parlare in diretta con il docente

  • Possibilità di scrivere in chat privata o pubblica con il docente

  • La lezione verrà registrata

 

 Tutte le lezioni vengono registrate e potranno essere scaricate dai partecipanti 

Costo del corso   IL RACCONTO FOTOGRAFICO           Euro 70,00

NB **** Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti

 Metodi di pagamento accettati:

Paypal, Carta di Credito, Bonifico Bancario

Per informazioni

Michele Dalla Palma: Tel. 328.3931115 / Email: info@micheledallapalma.it

PER ISCRIVERTI

 

Entrerai nel sito  

 

e compila il Form di iscrizione

unnamed.png
ok_MDP6903 little.jpg

Fotografare è riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo

un evento e il rigoroso assetto delle forme percepite con lo sguardo

che esprimono e significano tale evento. 

È porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore.

Henri Cartier-Bresson